• Hardware
  • Posted
  • Hits: 736

Intel Xeon a 6 core per sistemi HPC

intel_xeon_logo


Nella prima metà del 2010 Intel presenterà una nuova famiglia di cpu con architettura Nehalem dotati di ben 6 core racchiusi in un unico die ed ottimizzati per applicazioni High Performance Computing (HPC).
L'architettura sarà Nehalem-EX, nome che indica la futura generazione di Xeon ad 8 core, ma rispetto alle cpu con 8 core nativi, la versione da 6 avrà frequenze di clock più alte.
Non si sa precisamente in che modo Intel ottimizzerà questi processori in ambito HPC, ma ha dichiarato che é possibile costruire cluster che integreano al proprio interno fino a 256 di questi nuovi processori ottenendo un cluster dotato di 1536 processori fisici che si raddoppiano a 3072 sfruttando la tecnologia HyperThreading.

- Pirro Jacopo -