• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1193

Intel Broadwell e Skylake dal secondo trimestre 2015

Tags: cpuIntelroadmapsocket14nmbroadwellhaswell-eskylakedevils canyonskylake-s

Le informazioni e speculazioni rilasciate a inizio mese, trovano manforte grazie all'ultima roadmap di Intel pubblicata su VR-Zone. Per il settore desktop viene riportata la futura offerta Intel per le piattaforme con socket LGA.

Broadwell-Unlocked-Roadmap- 1-660x342

Dal prossimo trimestre (luglio-settembre), cominceranno a trovarsi i processori Devil's Canyon Core i7-4790K, i5-4690K e Pentium G3258. Per la piattaforma HEDT si avrà anche l'introduzione delle CPU Haswell-E, con l'i7-5960X, i7-5930K e i7-5820K, di cui abbiamo parlato un mesetto fa.

I processori della famiglia Skylake saranno presenti in quattro varianti: SKL-S, SKL-H, SKL-U e SKL-Y. Le ultime tre fanno riferimento ai prodotti con socket BGA, mentre SKL-S (LGA) sarà destinata al mercato desktop. Dalla roadmap sembra proprio che nel secondo trimestre del prossimo anno (aprile-giugno) i processori Broadwell e Skylake (entrambi da 14nm) si affiancheranno nell'offerta. Guardando meglio il diagramma, Intel a quanto pare vuole presentare i processori Broadwell con il moltiplicatore sbloccato, mentre Skylake sarebbe presente con CPU locked. Nei trimestri successivi potrebbero arrivare le versioni unlocked, un po' come visto recentemente con Haswell Refresh e Devil's Canyon.

Il diagramma di funzionamento dei controller presenti in Skylake-S, mostra, come già anticipato, la presenza del supporto alla memoria RAM DDR3 e DDR4, in modo da segnare il passaggio da una generazione all'altra anche nella fascia media dell'offerta Intel.

Broadwell-Unlocked-Roadmap- 2-660x502