• Hardware
  • Posted
  • Hits: 856

Il nuovo Stream Processor di AMD supera la barriera di 1 Teraflopl

Il processore di nuova generazione AMD FireStream™ 9250 velocizza il calcolo scientifico e tecnico fornendo prestazioni da supercomputer in modo efficiente con un rapporto di otto gigaFLOPS per watt

DRESDEN, Germany—
In occasione della International Supercomputing Conference, AMD (NYSE:AMD) ha presentato il proprio stream processor di nuova generazione AMD FireStream™ 9250 progettato specificamente per accelerare gli algoritmi critici all'interno di ambienti HPC (High-Performance Computing) e applicazioni mainstream e consumer. Sfruttando l'esperienza nella progettazione di GPU del Graphics Product Group di AMD, il processore AMD FireStream 9250 infrange la barriera del teraFLOPS di capacità nel calcolo in singola precisione. Con un ingombro di un solo slot PCI, che si traduce in una densità senza paragoni, e un consumo inferiore a 150 watt, il processore AMD FireStream 9250 vanta un rapporto performance per watt ineguagliato, pari a otto gigaflops per watt.

Gli utenti possono utilizzare la nuova soluzione AMD FireStream per svolgere carichi di lavoro critici, come l'analisi finanziaria e il calcolo sismico, con un'unica CPU risolvendo i problemi più complessi e ottenendo risultati più rapidamente. Per esempio, gli sviluppatori hanno riferito un incremento di prestazioni fino a 55 volte superiore nelle applicazioni di analisi finanziaria rispetto ad elaborazione a singola CPU, beneficiando di decisioni migliori e più rapide(1). L'impiego di una tecnologia GPU altamente flessibile, in sostituzione di acceleratori tradizionali, permette inoltre agli sviluppatori di sistemi destinati ad applicazioni specifiche, di migliorare e mantenere più facilmente le loro soluzioni.

Lo stream processor AMD FireStream 9250 incorpora un'implementazione hardware in virgola mobile a doppia precisione di seconda generazione da oltre 200 gigaflops di capacità, derivante dal precedente processore AMD FireStream 9170, la prima GP-GPU del settore per il calcolo in virgola mobile a doppia precisione. La compattezza del processore AMD FireStream 9250 ne fa l'ideale per l'impiego in server compatti 1U, oltre che nella maggior parte di sistemi desktop, workstation e server di grandi dimensioni, mentre 1GB di memoria GDDR3 permette agli sviluppatori di gestire casi complessi.


Un approccio open systems più vicino agli utenti consumer

AMD offre lo sviluppo applicativo sulla famiglia di processori FireStream attraverso AMD Stream SDK, un kit progettato per consentire la scrittura rapida di applicazioni sulle GPU AMD FireStream, ATI FireGL™ e ATI Radeon™. AMD ha adottato un approccio open systems per il proprio ambiente di stream computing in modo da consentire agli sviluppatori di utilizzare i tool disponibili a qualsiasi livello. AMD ha pubblicato le interfacce della propria API per linguaggi di livello intermedio e alto, e per l'architettura del set di istruzioni, mentre il front-end AMD Stream SDK Brook+ è disponibile come codice open source.

Tenendo fede alla propria filosofia orientata ai sistemi aperti, AMD ha anche aderito al Khronos Compute Working Group. Questo gruppo di lavoro si pone l’obiettivo di definire nuovi standard per l'elaborazione dei dati parallela e di utilizzare bozze di specifiche, quali OpenCL. La specifica OpenCL promette di fornire agli sviluppatori un percorso semplificato per lo sviluppo multi-piattaforma.

'Le specifiche di programmazione basate su standard aperti favoriranno la diffusione della tecnologia di stream computing nelle applicazioni mainstream', ha affermato Rick Bergman, Senior Vice President e General Manager del Graphics Product Group di AMD. 'Riteniamo che le specifiche OpenCL rappresentino un importante passo avanti in tale direzione e supportiamo appieno questa iniziativa. Per questo siamo attivamente impegnati per fare in modo che l'AMD Stream SDK aderisca rapidamente ai nuovi standard aperti mano a mano che si affermeranno'.


Accelerare l’adozione sul mercato

Nel corso degli ultimi anni la crescita del mercato dello stream computing ha registrato una forte accelerazione tra aziende Fortune 1000, sviluppatori software e istituzioni accademiche, dove la tecnologia stream permette di ottenere performance elevatissime in un'ampia varietà di applicazioni.

'Lo stream computing riveste un'importanza sempre maggiore nelle applicazioni consumer e mainstream, uscendo prepotentemente dall'ambito accademico e ingegneristico in cui era confinato. Oggi stiamo assistendo a un radicale cambiamento nelle architetture di sistema emergenti', ha osservato Jon Peddie, Presidente di Jon Peddie Research. 'In qualità di unico provider del settore di GPU discrete ad alte prestazioni e CPU x86-compatibili, AMD si trova nella posizione ideale per sviluppare questo tipo di architetture'.

Importanti clienti di AMD, tra cui ACCIT, Centre de Physique de Particules de Marseille, Neurala e Telanetix, utilizzano l'AMD Stream SDK e le schede AMD FireStream, ATI FireGL o ATI Radeon esistenti per beneficiare di performance elevatissime negli algoritmi critici impiegati in applicazioni HPC, workstation e consumer. Neurala ha riferito di avere registrato un miglioramento compreso tra 10 e 200 volte delle performance sulla sola CPU nei modelli neurali di tipo biologico utilizzabili in applicazioni finanziarie, nell'elaborazione di immagini e in altre applicazioni ancora(2).

AMD collabora inoltre attivamente con i più importanti provider di soluzioni e applicazioni di stream computing, quali CAPS entreprise, Mercury Computer Systems, RapidMind, RogueWave e VizExperts, per far sì che i clienti possano beneficiare di performance ottimali. Mercury Computer Systems sviluppa software e sistemi HPC progettati per applicazioni complesse di elaborazione di immagini, segnali e sensori. Il suo team responsabile dello sviluppo di algoritmi ha affermato di aver registrato 174 GFLOPS di capacità in grandi e complessi algoritmi FFT 1D in virgola mobile a doppia precisione sul processore AMD FireStream 9250(3).




Prezzi e disponibilità

AMD prevede di rilasciare il processore FireStream 9250 e il relativo SDK nel terzo trimestre del 2008 al prezzo consigliato al pubblico di 999 dollari. AMD FireStream 9170, il primo processore per il calcolo in virgola mobile a doppia precisione del settore, può essere acquistato al prezzo competitivo di 1.999 dollari. Per maggiori informazioni riguardo i processori AMD FireStream 9250 e AMD FireStream 9170 o la linea completa di soluzioni AMD per stream computing è possibile visitare l'indirizzo http://www.amd.com/stream.