• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1113

GWC: AMD mostra le proprie soluzioni per la grafica professionale

amd_logoAMD approfitta del Games Developer's Conference per mostrare il motore fisico Bullet Physics plug-in per Maya 2011, basato sugli standard di mercato OpenCL e sul Bullet Physics Engine open-source.

 

In occasione della Game Developer’s Conference (GDC), il più grande evento al mondo dedicato al settore gaming professionale, AMD ha fatto la dimostrazione del motore fisico Bullet Physics plug-in per il software Autodesk Maya 2011 basato sugli standard di mercato OpenCL e sul Bullet Physics Engine open-source.

Bullet Physics è una simulazione fisica sviluppata da AMD e Pixelux Entertainment nel 2009, che è stata progettata per portare nuovi livelli di realismo durante il gioco, le simulazioni e le applicazioni più comuni delle console di gioco, PC e altre piattaforme hardware.

Bullet Physics plug-in di AMD per Autodesk Maya 2011 è progettato per permettere agli sviluppatori di gioco e ai professionisti del 3D di creare un tessuto di simulazioni interattivo grazie a PC e workstation, tra cui quelli basati sulle schede grafiche professionali ATI FirePro e CPU di AMD, e di rimuovere le limitazioni tecnologiche che possono ridurre la capacità degli sviluppatori di creare giochi entusiasmanti e immagini generate al computer.

La dimostrazione è stata fatta su workstation basate sulle schede grafiche professionali ATI FirePro V8880, progettate per tutti coloro che richiedono una flessibilità visiva eccezionale e una potenza computazionale offerta dalla tecnologia Accelerated Parallel Processing (APP) di AMD.

Xh Staff