• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1232

G.Skill annuncia la nuova serie RipjawsX progettata per Intel Sandy Bridge

Tags: overclockMemorieGskillddr3IntelSandy bridgeripjawsXxhd
gskill-logo

La nuova architettura Sandy Bridge prodotta da Intel al momento ha bloccato completamente, o quasi, la possibilità di overcloccare il bus speed dei processori lasciando questa opportunità solo ai molitplicatori. Gskill ha quindi tirato fuori un nuova serie di memorie DDR3 dual-channel denominate RipjawsX in grado di raggiungere 2300MHz con timings aggressivi!


La serie RipjawsX di Gskill è diventata così una scelta quasi impossibile da scartare per chi possiede una piattaforma SandyBridge, infatti dispone di kit di memoria che variano dai 1333MHz ai 2300MHz del modello top di gamma. Inoltre scegliendo il modello Ripjaws XHD avremo anche un cooler appositamente studiato per raffreddare il nostro kit!

D3-2300C7-2GBx2-XHD

Gskill nei propri laboratori ha mostrato come questi nuovi banchi di memoria lavorino perfettamente a quelle frequenze, infatti con un Intel Core i7-2600K overcloccato a 4321 MHz (108 x 40) sono capaci di più di 25 0000 MB/s nella lettura dei dati (test effettuato con programma AIDA64 - Memory test). Come possiamo vedere i timings impostati sono 7-10-10-28.

gskill-rip-sandy

Tutti i moduli della serie RipjawsX sono stati testati a mano su piattaforma Intel Sandy Bridge e verranno messi in vendita con dissipatori blu, neri o rossi.

Sotto trovate una lista completa delle memorie RipjawsX:

gskill-sandy-tab