• Hardware
  • Posted
  • Hits: 979

Gli HD Momentus certificati dalla National Security Agency

I DISCHI MOMENTUS 5400 FDE.2
OTTENGONO LA CERTIFICAZIONE DELLA NATIONAL SECURITY AGENCY
PER I SISTEMI DI SICUREZZA NAZIONALI STATUNITENSI

I dischi fissi Seagate® dotati di tecnologia Full Disk Encryption rispettano gli standard più
elevati per la sicurezza dei dati governativi

Milano, Italia — 16 maggio 2008 — Seagate Technology (NYSE: STX) annuncia che la National Security
Agency (NSA) ha autorizzato l’adozione del disco fisso Seagate Momentus® 5400 FDE.2, l’unità per
notebook con funzioni di auto-crittografia, in pc portatili e in altri computer utilizzati dalle agenzie
governative statunitensi e dai loro fornitori per finalità legate alla sicurezza nazionale.
Con la certificazione NSA, il disco fisso Momentus 5400 FDE.2 risponde a uno degli standard più elevati
per la sicurezza delle informazioni sensibili: la National Security Telecommunications and Information
Systems Security Policy (NSTISSP) #11. Tale standard definisce le caratteristiche di numerosi prodotti che
“soddisfano svariati requisiti di sicurezza allo scopo di preservare la riservatezza dei dati e di autenticare le
identità degli individui o delle strutture che scambiano informazioni sensibili.”*
Tom Major, vicepresidente della business unit Personal Storage di Seagate, ha dichiarato: “L’abilitazione
concessa ai nostri Momentus 5400 FDE.2 dalla National Security Agency e l’adozione degli stessi da parte
del governo statunitense sono la testimonianza innegabile dell’incredibile forza dell’offerta Seagate
Secure™ di dischi fissi con auto-crittografia Con la crescente popolarità del mobile computing a livello
mondiale, sia le organizzazioni sia i singoli consumatori hanno bisogno di un modo semplice e immediato
per mettere al sicuro i dati personali, la proprietà intellettuale e altre informazioni sensibili memorizzate sui
dispositivi portatili.”
I dispositivi portatili persi o rubati possono costare alle aziende milioni di dollari in proprietà intellettuale
compromessa, fatturato perso a causa dei danni alla reputazione e azioni giudiziarie intentate per violazione
delle leggi sulla riservatezza, oltre a esporre i consumatori a un elevato rischio di furto dell’identità.
SEAGATE
Regina Israel +49 (0) 89-1430-5021
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
AIDNETWORK
Silvia Novembre +39 02 67 60 63 38
+39 340 7242462
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Valentina Grasso +39 02 67 60 63 24
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pagina 2
Secondo una ricerca del 2007** sulle organizzazioni statunitensi realizzata da The Ponemon Institute, i
portatili e gli altri dispositivi mobili persi o rubati continuano a costituire la principale causa di violazione
dei dati,.
Una analoga ricerca realizzata nel 2008*** dallo stesso istituto ha rilevato che la crittografia per i portatili è
molto comune e che “l’uso della crittografia è guidato ora più che mai dalla necessità di mitigare le
conseguenze di una potenziale violazione dei dati: per il 71 per cento degli intervistati questa è la ragione
principale per l’adozione della crittografia, dato in crescita rispetto al 66 per cento registrato nel 2007.” I
ricercatori di Ponemon hanno concluso che “il largo ricorso alla crittografia – dai portatili ai file server – ha
già spinto molte organizzazioni a dare il via a una pianificazione strategica.”
La tecnologia Seagate Secure™: proteggere le informazioni di portatili, desktop e data center
Il disco fisso Momentus 5400 FDE.2 si basa sulla tecnologia Seagate Secure, una innovativa piattaforma di
sicurezza che unisce un potente sistema di crittografia completamente automatico e basato su hardware
dell’intero disco alle principali applicazioni software di sicurezza per offrire la gestione centralizzata delle
chiavi crittografiche, l’autenticazione a fattore multiplo dell’utente e altre funzionalità che aiutano a
proteggere gli archivi di personal computer e data center. La tecnologia Seagate Secure utilizza l’AES
(Advanced Encryption Standard) per crittografare in modo trasparente e automatico tutte le informazioni
contenute nel disco fisso alla stessa velocità con cui vengono gestite dall’interfaccia. Si evita così il
decadimento delle prestazioni che si verifica di norma nell’utilizzo dei tradizionali prodotti software per la
crittografia. In pratica, questa tecnologia mette a disposizione delle organizzazioni un modo semplice e dai
costi contenuti per rispettare i requisiti imposti dalla crescente quantità di normative sulla riservatezza, che
richiedono una protezione delle informazioni dell’utente di livello pari a quello utilizzato dagli enti
governativi. Questa piattaforma per la sicurezza dei dati semplifica anche il riutilizzo e lo smaltimento dei
computer e dei dischi fissi, evitando di mettere a rischio le informazioni sensibili: tutti i dati memorizzati
sull’unità possono infatti essere resi illeggibili semplicemente cancellando la chiave crittografica.
Il portafoglio di prodotti Seagate Secure comprende i dischi fissi Momentus 5400 FDE.2; i dischi fissi
Maxtor® BlackArmor™, che offrono la sicurezza più elevata tra tutti i prodotti esterni oggi
commercialmente disponibili; i dischi fissi Barracuda® FDE, che sono drive interni da 3,5 pollici per PC
desktop; e i Cheetah® 15K.6 FDE, i primi dischi fissi con sistema di auto-crittografia per server mission
critical e sistemi di archiviazione. Per saperne di più sulla tecnologia Seagate Secure, è possibile visitare il
sito Seagate Technology Redirect Security.
Lo scorso anno, il National Institute of Standards and Technology (NIST), ovvero l’agenzia federale
statunitense che si occupa della promozione dell’innovazione di prodotto definendo gli standard tecnici per
gli enti governativi e le aziende, ha certificato l’algoritmo crittografico Advanced Encryption Standard
Pagina 3
(AES) su cui si basa il disco fisso Momentus 5400 FDE.2. L’unità Seagate Momentus 5400 FDE.2 è la sola
periferica di crittografia realizzata da uno dei principali produttori di dischi fissi che ha ottenuto sia la
certificazione NIST sia l’abilitazione della NSA.
*Maggiori informazioni sulla NSTISSP #11 sono disponibili all’indirizzo http://www.niap-ccevs.org/ccscheme/
faqs/nstissp-faqs.cfm#Question_I_5.
**2007 Annual Study: U.S. Cost of a Data Breach; The Ponemon Institute
***2008 Annual Study: U.S. Enterprise Encryption Trends; The Ponemon Institute