• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1455

EVGA GTX 970 ACX e quella heatpipe solitaria

Sembra quasi il titolo di un romanzo, ma alcuni utenti hanno sottolineato che la EVGA GTX 970 ACX sembri avere un rumore maggiore dei modelli precedenti e qui è nato un sospetto; ma cosa c'è di preciso sotto il dissipatore?

EVGA GTX 970 ACX dissip 01

Andando a controllare il contatto presente tra le heatpipes del cooler e l'impronta lasciata dalla pasta termica presente sulla GPU Maxwell, si vede chiaramente come una di queste non sia quasi per nulla toccata dal chip. La stessa EVGA ha già risposto a queste critiche sollevate direttamente sul sito Reddit.

EVGA GTX 970 ACX dissip 02

EVGA GTX 970 ACX dissip 03

Riassumendo la risposta, il portavoce ha detto che il design è stato fatto così di proposito (cosa comunque presente anche nel modello GTX 760), lasciando alle due heatpipes da 8 mm il compito di avere il contatto diretto con la GPU, mentre l'altra da 6 mm contribuisce a diminuire la temperature di altri 2 / 3°C, data la presenza di un chip dalle dimensioni piuttosto piccole. Aggiunge inoltre che non vengono rilevati problemi di raffreddamento dato che la versione FTW può essere spinta a oltre 1300 MHz (screen a 1379 MHz). Per quanto riguarda il maggiore rumore è stato fatto notare che l'impostazione del Bios ha una curva più aggressiva per il regime delle ventole e che può essere comunque regolata tramite il software EVGA PrecisionX. Forniranno comunque un aggiornamento Bios per ridurre il regime della ventola in condizioni di riposo.

 

Immagini di Bit-Tech e TechPowerUp