• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1718

NVIDIA e il debutto di GeForce 9500 GT

Dopo il debutto di una ricca serie di schede video di fascia alta che ha caratterizzato il mese di Giugno, l'estate sembra voler lasciare spazio al debutto di soluzioni video di fascia media ed entry level. Abbiamo segnalato, con questa notizia, l'intenzione di AMD di presentare nuove schede video delle serie Radeon HD 4400 e Radeon HD 4600. Entro la fine di Luglio Nvidia presenterà le proprie schede GeForce 9500 GT, proposte del segmento mainstream che per la prima volta vede l'utilizzo della serie GeForce 9.

Queste schede verranno presetate dai partner NVIDIA in due differenti versioni, con l'unica differenza rappresentata dalla tipologia di memoria utilizzata oltre che dal quantitativo. Troveremo infatti 512 Mbytes di memroia DDR2 sulla versione più economica, oppure 256 o 512 Mbytes di memoria DDR3 per quella con le prestazioni velocistiche più elevate.

La scheda GeForce 9500GT DDR3 avrà frequenza di clock della memoria video pari a 800 MHz, valore che scenderà a 500 MHz per il modello GeForce 9500 GT DDR2. Per entrambe GPU con frequenza di clock di 550 MHz e stream processors a 1.400 MHz di clock; il bus memoria avrà ampiezza pari a 128bit, caratteristica standard per schede di questa fascia di prezzo.

Tra le restanti caratteristiche tecniche segnaliamo l'immancabile supporto SLI, li sistema di raffreddamento a ridotte dimensioni con 1 Slot di ingombro e ventola integrata. I requisiti di alimentazione di queste soluzioni non richiedono alimentazione supplementare rispetto a quella dello Slot PCI Express 16x Gen 2.0

Non conosciamo al momento attuale le specifiche tecniche dettagliate della GPU GeForce 9500 GT; pare pssibile che sia basata sulla stessa architettura G94 utilizzata sulle schede GeForce 9600 GT e quindi con 64 stream processors al proprio interno. A differenziare queste schede troviamo ovviamente le frequenze di clock: le specifiche di default delle schede GeForce 9600 GT prevedono infatti clock della GPU di 625 MHz e di 1.625 MHz per gli stream processors.