• Hardware
  • Posted
  • Hits: 842

[Computex 2012] OCZ presenta nuovi SSD ad alta velocità per server

Chirion, AEON, Lightfoot, Vertex Plus R2, Z-Drive R5, Z-Drive Cloudserv... Ocz non è restata in disparte per questa edizione del computex presentando diversi nuovi prodotti, di cui molti con orientamento professionale.
nEO IMG OCZ 11-665x498



Iniziamo con il più piccolo e meno performante e Vertex Plus R2, equipaggiato con un controller Indilinx Barefoot 2 e prestazioni limitate dall'interfaccia Sata 2, ma non per questo inadetta ad un utilizzo ad esempio in un Notebook.

nEO IMG OCZ 21-665x886
Altra soluzione interessante per il mondo mobile è il nuovo SSD Lightfoot che utilizza l'interfaccia Thunderbolt per garantire trasferimenti fino a 750 MB/s e ben 100.000 IOPS. Sarà disponibile in tagli da 128, 256 e 512 GB e potrebbe trovare molti consensi grazie alla larga diffusione della nuova interfaccia promossa da Intel.

nEO IMG OCZ 31-665x886

Per il mondo server OCZ ha realizzato un SSD, AEON, che sfrutta memoria DRAM come memoria non volatile al posto dei chip NAND Flash. Quando la latenza diventa importante e occorrono prestazioni da primato, le memorie DRAM consentono velocità estremamente maggiori rispetto agli SSD tradizionali. L'AEON è quindi una sorta di RAM Disk da collegare ad una interfaccia SAS 6 Gb/s. Sarà disponibile in capacità fino a 64GB.

nEO IMG OCZ 41-665x498


nEO IMG OCZ 51-665x496
Per finire OCZ presenta due nuovi Z-Drive, SSD PCI Express per enterprise. Lo Z-Drive R5 adotta un controller Marvell "Kilimanjaro", con interfaccia nativa di tipo PCI Express 3.0. Le prestazioni sono da capogiro: fino a 3GB/s di transfer rate, fino a 1.8 Milioni di IOPS, con capacità fino a 12TB. Sarà disponibile con NAND di tipo MLC, eMLC e anche SLC. Lo Z-Drive CloudServ sarà espressamente dedicato ad ambienti virtualizzati, utilizzando ben 4 controller con tecnolgia VCA 2.0 (Virtualized Controller Architecture). 
Leonardo Angelini
Redazione XtremeHardware