• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1573

[CES 2013] Western Digital prepara gli SSHD, HDD con memoria NAND integrata

Western Digital ha esposto al CES di Las Vegas degli Hard Disk con memoria NAND Flash integrata. E' il primo passo del colosso dei dispositivi di archiviazione verso Hard Disk ibridi con memoria NAND, attualmente denominati SSHD.

 

sshd-001

 

Molti di voi staranno pensando: "Seagate ci ha già provato da tempo con i suoi Momentus XT, con scarsi successi". E' vero le unità ibride Seagate non hanno avuto un grande successo in questi hanni, complici forse prestazioni troppo lontante da un SSD o da un sistema con SSD caching reale. Tuttavia in questi anni i prezzi delle memorie NAND Flash sono diminuiti in modo consistente, permettendo di integrare maggiori quantitativi a prezzi contenuti. Riassorbiti i danni subiti dalle inondazioni, i prezzi degli HDD stanno anch'essi calando, permettendo di contrastare la grande diffusione degli SSD. E cosa c'è di meglio se non unire le grandi capacità di storage degli HHD con le prestazioni degli SSD, in unico drive copatto? Western Digital sembra in grado di farlo con questi nuovi drive, dotati di 24GB di memoria NAND (a confronto i Momentus XT attualmente in commercio dispongono di 4 o 8GB).  Western Digital propone HDD in capacità di 500GB (WD5000M13K) o 1TB (WDS13X), in versione Black o Blue (WD5000MPVK). Interessante lo spessore contenuto di questi drive, che si limita a 7mm per la versione più grande e 5mm per la versione più sottile, entrambi perfetti per ultrabook e notebook ultrasottili. A darcene notizia è il noto portale CNET