• Hardware
  • Posted
  • Hits: 772

[CeBIT 2012] La linea ASRock per socket LGA 1155 ed LGA 2011

asrock_logoAl CeBIT di Hannover ASRock ha mostrato diverse schede madri per i processori Intel Sandy Bridge-E e Sandy Bridge / Ivy Bridge. Abbiamo già riportato la foto con le specifiche della piccola ASRock Z77E-ITX e della ASRock X79 Extreme 11, ma l'azienda taiwanese ha ancora molto da dire.





La ASRock Z77 Extreme9 utilizza un sistema di alimentazione Digi Power da 8+4 fasi che assicura un'elevata stabilità anche in caso OC spinti. Supporta le tecnologie 2-way SLI e CrossFireX in modalità PCI-Express 3.0 x16 / x16 o configurazioni 4-way in modalità x8 / x8 / x8 / x8; risultato questo possibile grazie all'integrazione del bridge PLX PEX 8747.


extreme_9


Vengono integrate le connessioni Bluetooth 3.0 e WiFi 802.11n.

extreme_6

Nella fascia subito inferiore troviamo la ASRock Z77 Extreme6 con alimentazione Digi Power da 8+4 fasi. Le modalità multi GPU supportate sono Quad-SLI e 3-way CrossFireX, per via dei tre slot PCI-Express x16, di cui due di terza generazione. Oltre alle classiche due porte SATA III e quattro SATA II, la scheda integra altre due porte SATA III gestite da un controller dedicato.

extreme_4-m


La ASRock Z77 Extreme4-M ha invece il fattore di forma micro-ATX, ma non limita, rispetto al modello precedente, le possibili configurazioni multi GPU.


fatal1ty_z77_professional   fatal1ty_z77_professional-m

Vengono mostrate, per la serie Fatal1ty, anche le ASRock Z77 Professional e Z77 Professional-M, già avvistate nei giorni scorsi.

B75M-580x382   B75M-ITX-580x300


Passando al chipset B75, la ASRock mostra la B75M e la piccola B75M-ITX.

H77-Pro4MVP-580x435  Q77M-vPRO-580x387

La mothrerboard H77 Pro4/MVP mette in evidenza la presenza della tecnologia Lucid Virtu Universal MVP. Con chipset Intel Q77, ASRock ha invece presentato la Q77M vPro.
Maggiori informazioni sulle differenze tra i chipset Intel della serie 7 sono stati riportati in questa precedente notizia.

X79-Champion-580x452

Completa la proposta di schede madri Intel di casa ASRock, la Fatal1ty X79 Champion, dedicata agli utenti più esigenti e compatibile con le CPU Intel Sandy Bridge-E per socket LGA 2011. La stessa integra un sistema di alimentazione Digi Power da 12+2 fasi ed otto slot di RAM DDR3, operanti in modalità quad channel, con frequenza fino a 2400 MHz. I cinque connettori PCI-Express 3.0 x16 permettono configurazioni 4-way per le tecnologie SLI e CrossFireX.

Tramite il controller Marvell SE9230 la Fatal1ty X79 Champion può godere dei benefici della tecnologia HyperDuo Plus. Quando un SSD ed un HDD sono collegati sulla scheda, tale tecnologia permette di spostare la cache del disco meccanico, sull'unità a stato solido, in modo da incrementarne notevolmente le prestazioni.

Andrea Fanfani
Redazione XtremeHardware