Jonathan Mann

€ 0,99
Jonathan Mann

Linie 21

€ 1,29
Linie 21
  • Hardware
  • Posted
  • Hits: 2099

[CeBIT 2012] ASRock X79 Extreme 11: semplicemente estrema

Tags: cebitAsrockX79Extreme 11
asrock_logoIl terzo più grande distributore di schede madri al mondo, mostra al CeBIT 2012 di Hannover la punta di diamante per il socket Intel LGA2011 con chipset X79.

La ASRock X79 Extreme 11 è progettata per chi non scende a compromessi in qualsiasi ambito; dalle capacità di OC, dalle numerose porte SATA e dalla capacità di supportare la tecnologia 4-way SLI e CrossFireX in modalità PCI-Express 3.0 x16 su tutti e 4 i canali. Quest'ultima caratteristica è presente solo su questa scheda madre, grazie alla presenza di due chip PLX PEX 8747.

X79-Extreme-11-1

PLX 

La scheda madre ha un fattore di forma EATX, presenta due connettori da 8-pin EPS e sistema di alimentazione da 16+2 fasi VRM DigiPower. Operanti in modalità quad channel figurano 8 slot di memoria RAM DDR3 con capacità massima di 64 GB e frequenza massima di 2400 MHz.
Gli slot di espansione PCI sono composti da sette PCI-Express 3.0 x16. Le CPU Sandy Bridge-E sono in grado di veicolare fino a 32 linee PCI-E. In ogni chip PLX PEX 8747 vengono indirizzate 16 linee PCI che verranno poi raddoppiate dagli stessi, potendo così raggiungere le 64 linee e supportare il sistema 4-way in modalità x16.

X79-Extreme-11-2

X79-Extreme11-4

Per estendere le capacità di storage, è stato integrato il controller LSI SAS2308. La ASRock X79 Extreme 11 offre ben 14 porte SATA; di queste, otto porte SAS / SATA da 6 Gbps sono controllare dal chip LSI, due SATA III (6 Gbps) e quattro SATA II (3 Gbps) dal controller Intel. Sono presenti 8 porte USB 3.0 (di cui quattro nel pannello posteriore) e 14 porte USB 2.0.
Ulteriori features riguardano: sistema audio Creative Sound Core3D 7.1 canali con supporto THX TruStudio PRO, Broadcom Dual Gigabit Ethernet LAN (con funzione Teaming), supporto alle tecnologie ASRock X-FAN, XFast RAM, XFast LAN, XFast USB e BIOS UEFI con System Browser.

Andrea Fanfani
Redazione XtremeHardware