• Hardware
  • Posted
  • Hits: 2363

Asus Z68 MAximus IV Extreme Z e Gene-Z

asus_logoAsus aggiorna le sue schede Republic of Gamers introducendo due nuovi modelli basati su chipset Z68, la Maximus IV Extreme-Z e la Maximus IV Gene-Z.

maximus_IV_Extreme-Z maximus_IV_Extreme-Z_2


La Extreme-Z è la nuova top di gamma per socket LGA-115 e racchiude le feature della controparte con chipset P67 con alcune caratteristiche aggiuntive riguardanti la possibilità di sfruttare la grafica integrata nelle CPU Sandy Bridge. Troviamo infatti una connessione HDMI e il supporto al Software Lucid Virtu. Tra le altre feature segnaliamo la presenza del chip Nvidia nForce 200 che garantisce l'utilizzo di due slot PCI express @x16/x16 o di 4 slot @x8/x8/x8/x8. Supporto quindi a 4-way Sli e 4-way CrossFireX.  Dal lato connettività e storage abbiamo:
  • Bluetooth
  • Dual Gigabit Ethernet
  • 4 Sata 6Gb/s (2 tramite controller marvell)
  • 4 Sata 3Gb/s
  • 2 eSata 3Gb/s
  • 8 USB 3.0 nel pannello posteriore + 2 frontali
  • Asus Supreme FX X-Fi audio
Non può mancare inoltre il sistema di alimentazione Asus DIGI+ Extreme VRM, per garantire la massima stabilità in overclock.
m4gene-z-1_750 m4gene-z-4_802

m4gene-z-2_920 m4gene-z-7_920

La Maximus IV Gene-Z è una scheda in formato Micro-ATX come tutte le Asus della serie Gene. La "Z" anche in questo caso indica la presenza del chipset Z68. Anche se la scheda è estremamente propensa alla multimedialità e agli HTPC, la scheda dispone soltanto dell'uscita HDMI per sfruttare la scheda video integrata in Sandy Bridge. Grazie ai due slot PCI express x16 la Gene-Z supporta sia SLi che CrossFireX, confermando la sua propensione per il Gaming. Alimentazione Extreme Digi + anche per questa scheda. Per quanto riguarda lo storage troviamo 2 porte  Sata 6Gb/s, e 4 Sata 3Gb/s. Nel panello posteriore troviamo 2 porte USB 3.0, 2 eSata Gigabit Ethernet e S/PDIF. A seguire le tipiche connessioni USB 2.0 e audio.

Leonardo Angelini