• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1864

Arduino Due al debutto, più potente e più versatile

La più famosa piattaforma di sviluppo, Arduino, che da anni appassiona gli amanti della ricerca e del Do It Yourself, ha rilasciato ieri una nuova versione, denominata Arduino Due. 

ArduinoDue Front

 

ArduinoDue Back

 

I miglioramenti rispetto alla precedente versione sono importanti. Il vecchio microcontroller Atmel ATMega328 ad 8bit è stato rimpiazzato con un più potente  Atmel SAM3X8E, un ARM Cortex M3 a 32 bit operante ad una frequenza di 84 MHz. Il nuovo microcontroller garantirà maggiori capacità di calcolo permettendo finalmente di effettuare piccole elaborazioni dei segnali acquisiti, grazie anche ai 512KB di memoria flash e 96KB di SRAM per accogliere programmi più complessi. A tal fine si espande anche il parco connettività: 12 gli ingressi analogici (contro i precedenti 6) con risoluzione di 12 bit e ben 54 linee di I/O digitali (di cui 16 PWM). Le linee digitali ora accettano segnali di massimo 3,3V contro i 5V della precedente versione, occorrerà quindi fare attenzione ad interfacciarsi con periferiche operanti a tensioni maggiori.

 

Sono presenti due connessioni USB: una micro-USB, nativa, in grado di funzionare come una periferica USB host, il che significa che è possibile connettere alla scheda altre periferiche USB come mouse, tastiera e smartphone; L’altra porta USB, quella con connettore di tipo A, è pensate invece a scopo di debug. Arduino Duo sarà venduto in Italia ad un prezzo di 39€ IVA esclusa, un prezzo addirittura inferiore alle precedenti versioni.