• Hardware
  • Posted
  • Hits: 523

AMD rivela ulteriori dettagli su Bulldozer e Bobcat CPU

amd

Nella conferenza Hot Chips in corso nei giorni scorsi in California AMD ha colto l'occasione per rilasciare qualche dettaglio in più sulle sue prossime CPU . I tanto attesi 'Bobcat 'e' Bulldozer ', architetture che si appresta a lanciare il prossimo anno e che faranno clamore, secondo il costruttore.

Bobcat

Bobcat è per notebook e dispositivi mobile ed è la CPU ultrasottile che verrà rilasciata come parte della APU Ontario verso l'inizio del prossimo anno. L'obiettivo di AMD è quello di conquistare il 90 per cento di CPU mainstream di telefonia mobile di oggi abbassando i consumi ad un minimo assoluto. Secondo i piani della società , si tratterà di un nucleo in grado di funzionare al di sotto di 1 W quando è inattivo .

Per ottenere questo, AMD è riuscita a compattare il package ottenendo meno della metà della grandezza di una CPU mobile. Questo, insieme con le nuove funzionalità di risparmio energetico , dovrebbe significare che il calore prodotto e il consumo elettrico sono diminuiti su tutta la linea.

bobcat

Bulldozer

Altra fascia del mercato è rappresentata dai chip Bulldozer, che trovano il loro naturale impiego in server e PC high-end. Non solo saranno realizzati con un nuovo processo a 32 nm , ma la CPU sarà il primo chip AMD ad aver incluso il supporto per più thread simultanei . Usando un design che combina componenti discreti e condivisi, la società spera di creare un chip che migliora le prestazioni senza aver parti ridondanti e sottoutilizzate del nucleo.

Il risultato finale sarà una CPU più piccola, core a basso consumo che non sacrifica le prestazioni. Più core Bulldozer possono poi essere combinati , dando ad AMD un'architettura che può essere scalata per l'uso in computer desktop di fascia media , nonché per l' high-end server.

bulldozer

La società è inoltre promette un incremento di prestazioni che andranno dal 33 al 50 per cento ottenibili dal nuovo design.

AMD sembra essere molto eccitata per le architetture che saranno utilizzate nelle sue prossime CPU , e se le sue affermazioni sono frutto di dati accurati, questo atteggiamento potrebbe essere giustificato. Saremo in grado di valutare con certezza una volta che entrambe le famiglie di processori saranno rilasciate il prossimo anno , ad iniziare con Bobcat, primo chip dovrebbe arrivare nei computer portatili , nei primi mesi del 2011.


                                                                      Edoardo G. - Slime - XtremeHardware Staff