• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1195

AMD riduce i costi di alcune CPU

Da lunedì 1 settembre AMD applicherà sulle CPU per desktop AMD Athlon X2, AMD Phenom X3 e AMD Phenom X4 le riduzioni di prezzo di seguito riportate: Prodotto - Vecchio prezzo ($) 

Phenom X4 9950 BE 140W - 235 

Phenom X4 9850 BE - 194 

Phenom X4 9750 - 215 

Phenom X4 9650 - 195 

Phenom X3 8750 - 175 

Phenom X3 8650 - 145 

Athlon X2 6000+ - 112 

Athlon X2 5600+ - 102 

Athlon X2 5400+ - 87 

Athlon X2 5200+ - 76


Prodotto - Nuovo prezzo ($) 


Phenom X4 9950 BE 140W - 186 

Phenom X4 9850 BE - 180 

Phenom X4 9750 - 170 

Phenom X4 9650 - 156 

Phenom X3 8750 - 134 

Phenom X3 8650 - 123 

Athlon X2 6000+ - 95 

Athlon X2 5600+ - 88 

Athlon X2 5400+ - 78 

Athlon X2 5200+ - 68

Con queste riduzioni di prezzo AMD migliora significativamente il rapporto costo/prestazioni del proprio portafoglio di CPU rendendo i processori ad alte prestazioni AMD Phenom Quad-Core e Triple-Core accessibili a un pubblico ancor più vasto di utenti PC mainstream.
razie a questa strategia, AMD offre a tutti i suoi utenti la possibilità di creare una piattaforma bilanciata in abbinamento con il chipset AMD 790 FX/GX e i processori grafici della serie ATI Radeon HD 4800, permettendo loro di investire nelle aree preferite: videogiochi, applicazioni multimediali HD, multitasking o un mix bilanciato di tutti questi settori. 
Inoltre, con la recente aggiunta del dispositivo SB 750 Southbridge alla serie di chipset AMD 790, gli utenti hanno la possibilità di beneficiare di superiori livelli di overclocking grazie alla funzione AMD ACC (Advanced Clock Calibration). La funzione ACC potenzia la capacità e la stabilità delle CPU AMD Phenom in fase di overclocking, permettendo agli utenti di sfruttare ulteriormente l'incredibile capacità prestazionale di questi prodotti.
- Jacopo P. -