• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1107

AMD Quad-Core Opteron Parte 2°

amd_logo

AMD annuncia la disponibilità del nuovo processore Quad-Core AMD Opteron™ ottenendo il supporto da parte degli OEM globali.
La piattaforma 'Shanghai' assicura una leadership incontrastata nelle performance di virtualizzazione, possibilità di migrazione 'live' e un incremento prestazionale nella virtualizzazione fino al 40% (1). La tecnologia avanzata a 45nm e la piattaforma server x86 più stabile del settore forniscono le funzionalità e le efficienze richieste dai moderni data center.
quad-core-operon
Parte Seconda
Stabilità di piattaforma senza concorrenti 
I processori 45nm Quad-Core AMD Opteron riconfermano la leadership di AMD, in quanto unico produttore di microprocessori per server x86 in grado di supportare sistemi da 2P a 8P mediante un'unica architettura mantenendo nel contempo la compatibilità a livello termico e di socket con le precedenti generazioni dei processori Quad-Core e Dual-Core AMD Opteron. Ciò permette ai clienti di ridurre i costi e le complessità associate alla gestione delle piattaforme aumentando contemporaneamente l'operatività e la produttività dei data center. Questi nuovi processori si inseriscono nell'architettura Socket 1207 esistente, che sarà utilizzata anche per la nuova generazione dei processori AMD Opteron 'Istanbul'.

Il supporto degli OEM globali
Grazie anche alla piattaforma server x86 più gestibile e omogenea del settore, OEM e produttori di sistemi globali beneficiano di un processo rapido di verifica che permetterà loro di introdurre sul mercato i primi sistemi di nuova generazione basati sul processore avanzato Quad-Core AMD Opteron già a partire da questo mese. Il numero di sistemi avanzati disponibili basati sul processore Quad-Core AMD Opteron è destinato a crescere rapidamente nel corso del trimestre e nella prima frazione del 2009.
“I clienti possono ridurre i costi grazie ai nuovi server HP ProLiant basati su Shanghai, che stabiliscono nuovi livelli di efficienza energetica, di potenza e prestazioni”, commenta Paul Gottsegen, Vice President, marketing, Industry Standard Servers, HP. 'Negli ultimi quattro anni, HP ha registrato un successo senza precedenti collaborando con AMD per offrire, ai clienti di tutte le dimensioni, piattaforme basate sul processore AMD Opteron. Primi risultati indicano che 'Shanghai' è realmente una piattaforma vincente'. 
“Gli innovativi sistemi di Sun progettati insieme a Solaris e potenziati grazie al processore Quad-Core AMD Opteron creano una piattaforma x64 per la virtualizzazione e iul consolidamento estremamente potente, scalabile e ad alta efficienza energetica”, ha affermato John Fowler, Executive Vice President, Systems Group di Sun Microsystems. 
'I server Sun basati sul nuovo processore Quad-Core AMD Opteron possono gestire i dataset più completi e scalare seguendo la crescita del datacenter; grazie alla continuità tra le varie generazioni della piattaforma, i clienti possono essere certi che i nuovi sistemi si integreranno perfettamente alle soluzioni AMD Opteron già presenti'.
'Dell e AMD condividono l'impegno a fornire alle aziende una linea completa di prodotti potenti che semplificano e rendono meno costosa la gestione degli ambienti IT', ha dichiarato Brad Anderson, Senior Vice President del Business Product Group di Dell. 'I nostri server PowerEdge sono appositamente progettati per sfruttare le funzionalità di virtualizzazione inserite da AMD nei suoi chip. Questa collaborazione ha dato i suoi frutti portandoci a migliorare i record prestazionali nella virtualizzazione su tutti i server PowerEdge - blade e rack - a 2 e 4 socket'. 
'Fin dal 2003 IBM fa leva sulle qualità dei processori AMD Opteron e della Direct Connect Architecture per soddisfare le complesse esigenze di elaborazione dei clienti in tutto il settore aziendale e offrire loro un'ampia varietà di scelta', ha dichiarato Alex Yost, Vice President of IBM BladeCenter. 'L’innovazione di IBM fa leva sull'efficienza energetica e sulle performance nella virtualizzazione del nuovo processore per fornire un valore eccezionale ai clienti'. 
'Il nuovissimo processore Quad-Core AMD Opteron non soltanto permette ai nostri clienti di proteggere i loro investimenti e semplificare la gestione dell'IT, ma offre loro anche la possibilità di crescere, adattarsi e scalare in accordo con l'evoluzione delle esigenze business', ha commentato Jens-Peter Seick, Senior Vice President Enterprise Server Business di Fujitsu Siemens Computers.
'I nostri modelli di server PRIMERGY basati sui processori AMD sono la scelta ideale per i moderni data center. Grazie anche al rapporto performance-per-watt ancora migliore offerto da questi processori avanzati Quad-Core AMD Opteron, siamo nella condizione di soddisfare appieno le esigenze dei moderni ambienti IT'. 

Il secondo Web-host europeo per dimensioni ha implementato con successo i processori AMD Opteron ad alta efficienza all'interno di server virtuali e dedicati. 'Abbiamo scelto questi processori in quanto funzionano egregiamente consumando poca corrente', ha spiegato Julien Ardisson, CTO di STRATO Rechensentrum AG. 'Non avremo certamente alcun problema a passare alla nuova generazione di server, in quanto i requisiti energetici e di raffreddamento rimarranno praticamente invariati'. 

Disponibilità
I nuovi processori Quad-Core AMD Opteron a 75 watt ACP da 2,3 a 2,7 GHz sono già disponibili, mentre le versioni avanzate Quad-Core AMD Opteron HE (55 watt) e SE (105 watt) seguiranno nel primo trimestre del 2009. 

I nuovi processori desktop 45nm
Nel primo trimestre del 2009 AMD introdurrà sul mercato la tecnologia di processo 45nm a elevate prestazioni ed efficienza energetica, anche nel mercato dei PC desktop attraverso la piattaforma AMD 'Dragon'.
'Dragon' sarà la seconda generazione della piattaforma per desktop ottimizzata di AMD, che si caratterizzerà per la presenza di componenti completamente nuovi rispetto alla precedente rilasciata nel 2008, la piattaforma AMD 'Spider'. La piattaforma AMD 'Dragon' integra le performance ottimizzate dei nuovi processori quad-core 45nm AMD Phenom™ II X4 con i sofisticati chipset AMD 700 Series e le schede grafiche avanzate ATI Radeon™ HD 4000 Series.



- Jacopo P. -