• Hardware
  • Posted
  • Hits: 2278

AMD Hawaii Radeon R9 290X in benchmark e foto!

Tags: amdfotogpuRadeonprezzobenchmarktitangtx 780Hawaiir-200r9-290xr9-270r9-270x

L'attesa nuova serie di GPU Radeon vedrà la presentazione ufficiale mercoledì 25 settembre, o così perlomeno sembra essere, ma in questi ultimi giorni sono uscite diverse informazioni a riguardo, che come al solito si consiglia di prendere con le pinze, in quanto si tratta di rumors e non comunicazioni ufficiali.

AMD-Radeon-R9-290X-New-1

La scheda di punta con GPU Hawaii XT da 28 nm sembra avere una superficie di 424 mm2, con 2816 SP, 176 TMUs e 44 ROPs. La frequenza base è dell'ordine di 800 / 900 MHz che in modalità turbo dovrebbe raggiungere il GHz sul core grafico. La memoria GDDR5 da 4GB con bus da 512-bit, dovrebbe arrivare a 1125 - 1250 MHz.

AMD-R9-290X-vs-HD-7970-PCB1

 

AMD-Radeon-R9-290X-New-2AMD-Radeon-R9-290X-New-4AMD-Radeon-R9-290X-New-5

Dalle prime foto si nota il sistema di alimentazione formato da 5+1 fasi VRM e connetti da 8+6-pin per la potenza supplementare. Il TDP potebbe essere di 260W e collocarsi su un prezzo di circa 650 Dollari, proprio come la GTX 780. Tutto bello, ma le prestazioni?

Con piattaforma dotata di una scheda madre ASUS Rampage IV Black Edition, CPU Intel i7-4960X e 4x4GB di RAM DDR3-2400, la scheda video di casa AMD sembra essere in grado di raggiungere questi risultati.

AMD-Hawaii-R9-290X-GPU-Performance-635x461

Il più delle volte, la R9-290X non solo sembra essere più veloce della GTX 780, ma anche della GTX Titan. I risultati sono davvero strabilianti, considerando che il prezzo sembra in linea con la GTX 780. C'è solo un modo per sapere se questi benchmark rispecchiano il vero o meno: aspettare mercoledì!

AMD-R9-270-Curacao-Pro-Graphics-Card

AMD-R7-260-Curacao-Pro-GPU

AMD-Curacao-Pro-Qualification-Sample

Ma non è finita qui. Sono state pubblicate anche foto della nuova AMD R9-270 che userà GPU Curacao PRO o R9-270X con Curacao XTX che andranno a sostituire, rispettivamente, la HD 7850 e HD 7870; la nuova GPU non dovrebbe differire in modo sostanzioso dalle GPU Pitcarin. Il design del dissipatore è decisamente diverso dal solito aspirando aria da alcuni canali evidenziati con delle pseudo-frecce in direzione della ventola centrale. La scheda dovrebbe avere un TDP massimo di 150W, dato il singolo connettore ausiliario da 6-pin.