• Hardware
  • Posted
  • Hits: 831

AMD G-Series: tecnologia Fusion su sistemi embedded

amd_logoAMD annuncia la prima e unica APU dedicata ai sistemi embedded.


Il CES 2011 è stata l'occasione AMD per presentare la sua prima APU, sigla che identifica un dispositivo che incorpora al proprio interno una cpu x86 ed un processore grafico.
In questi giorni AMD ha annunciato la disponibilità del nuovo processore AMD embedded G-Series, ovvero la prima e unica APU (Accelerated Processing Units) al mondo per sistemi embedded.

L’AMD Embedded G-Series si basa sulla tecnologia Fusion di AMD e fornisce una piattaforma embedded completa e ricca di funzionalità.

L'APU utilizzata è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche tecniche:

  • CPU x86 della serie “Bobcat” con architettura mono o dual core, 1MB di cache L2, 64-bit Floating Point Unit, frequenze operative fino a 1,6GHz e TDP di 9 e 18W.
  • Processore grafico con supporto a DirectX 11 (80 stream processor);
  • UVD 3.0 (Unified Video Decoder);
  • Supporto a 2 DIMM DDR3 800-1066MHz configurabili in modalità single channel;
  • funzioanlità di risparmio energetico (inclusi C6 e power gating);
  • Ball Grid Array (BGA) package
L’APU AMD Embedded G-Series fornisce una piattaforma estremamente compatta, aperta e flessibile e include più opzioni del BIOS, supporto ai differenti sistemi operativi tra cui Microsoft Windows, Linux, oltre all'ambiente di programmazione integrato OpenCL, e strumenti di debug a livello sorgente.

AMD fornisce inoltre un team dedicato di supporto alla progettazione per aiutare i clienti a creare nuovi prodotti distintivi e a introdurli rapidamente sul mercato. La disponibilità è immediata.

Maggiori informazioni a questo indirizzo.

Xh Staff