• Hardware
  • Posted
  • Hits: 1748

Memorie DDR3: prezzi in leggera flessione

I prezzi delle memorie DDR3 sembrano andare incontro ad una leggera flessione nel prezzo nel corso dei prossimi mesi, il motivo è che Intel che sta adottando una strategia aggressiva per quanto concerne la proposta sul mercato delle proprie piattaforme con supporto alle memorie di tipo DDR3.

E' convinzione da parte dei produttori taiwanesi di memorie che la seconda metà dell'anno i prezzi delle memorie DDR3 saranno superiori ai prezzi delle memorie DDR2 solo del 10% circa.
Intel calcola una stima, per l'ultimo trimestre dell'anno, di diffusione delle piattaforme con DDR3 che dovrebbero raggiungere il 30% del totale.

C'è anche da aggiungere che il prezzo delle memorie DDR2 stanno per aumentare nel corso dei prossimi mesi, ed naturalmente una situazione di questo genere potrebbe quindi iniziare a rendersi ragionevole il passaggio verso piattaforme DDR3.

Invece AMD ha dichiarato che il primo processore con supporto nativo alla memoria DDR3 non giungerà sul mercato prima del 2009, ed in ogni caso se la tendenza dei prezzi delle due tipologie di memorie dovesse essere in un momento in cui i prezzi raggiungeranno il punto di pareggio, allora AMD si muoverà per introdurre cpu capaci del supporto alle memorie DDR3.


Gianni Marotta