Miniproiettore BenQ GP20 wireless per smartphone

Tags: BENQWirelesssmartphoneproiettoregp20

È appena arrivato sul mercato italiano il BenQ GP20, il nuovo videoproiettore portatile HD-ready a ottica corta progettato per potere condividere in ambienti diversi ogni tipo di contenuto proveniente da dispositivi mobili in modalità wireless.

Pensato per un utilizzo avanzato dello smartphone, ripropone lo stesso concetto di mobilità per la casa e il business del modello che lo ha preceduto, il BenQ GP10, offrendo però in più la modalità wireless e migliorandone la tecnologia.

BenQ GP20 01

I suoi 700 AL di luminosità rendono il BenQ GP20 perfettamente compatibile con la luce diurna e dunque particolarmente interessante per le presentazioni di lavoro, facendone la scelta ideale per tutti i professionisti che hanno la necessità di uno strumento versatile e adattabile a ogni situazione.

Per quanto riguarda l’utilizzo domestico, il BenQ GP20 si sposa a ogni ambiente e a ogni superficie di appoggio rendendo fruibili in qualsiasi spazio film, giochi, immagini, contenuti educational ed edutainment per tutta la famiglia.

Il nuovo BenQ GP20 è disponibile già da ora al prezzo di 679 euro.

Ecco come Gennaro Frasca, Country Manager di BenQ Italia, spiega il concetto che sta alla base del BenQ GP20: “La tecnologia ci sta portando sempre di più a utilizzare lo smartphone come un pc portatile all in one, dando sempre più importanza all’utilizzo in mobilità. Il BenQ GP20 raccoglie questa istanza e la applica alla videoproiezione, che diventa sempre più userfriendly, portatile e versatile, in una parola, smart.”

BenQ GP20 02

La comodità del wireless

La funzionalità wireless permette di connettere al miniproiettore BenQ GP20 notebook, pc o dispositivi mobili. Scaricando l’applicazione EZ QPresenter 2.0 per Windows e Mac è possibile, attraverso una rete wi-fi, trasferire e proiettare in streaming, direttamente dal proprio dispositivo, video fino a 1080p, oltre a condividere documenti PDF, MS Office e iWorks.

EZ QPresenter 2.0 di BenQ consente inoltre di avere accesso immedato ai file collocati su Dropbox.

Attraverso il network wi-fi, il GP20 si può controllare anche da remoto servendosi dei propri dispositivi mobili.

Massima compatibilità con ogni tipo di dispositivo smart

Il BenQ GP20 è dotato di porta USB e SD card compatibili con un’ampia gamma di formati (video, musica, foto, documenti, presentazioni), che si possono fruire collegando o meno il pc.

Supporta sia dispositivi smart MHL, compatibili attraverso interfaccia MHL (Mobile High-definition Link), sia iPhone e iPad (iPHone 4, iPhone 4S, iPhone5, iPad 2, iPad terza generazione) attraverso interfaccia HDMI.

Consente di proiettare sia contenuti caricati sul dispositivo mobile, sia contenuti del cloud. Entrambi possono essere fruiti collegando il cavo MHL oppure in modalità wireless. È inoltre possibile caricare i dispositivi smart una volta connessi.

Facile e immediato da usare

Basato sul principio Plug and play, il videoproiettore BenQ GP20 non richiede la regolazione manuale, né per la ricerca dell’origine del segnale, né per l’adattamento dell’immagine allo schermo. Entrambe le operazioni vengono eseguite sempre in modo automatico.

La sua interfaccia è intuitiva, progettata in base agli elementi di navigazione dei dispositivi più comuni e non richiede pertanto l’utilizzo del manuale d’istruzioni.

BenQ GP20 03

Adattabilità a ogni ambiente

Adattabile a ogni ambiente e superficie di appoggio, il BenQ GP20 proietta immagini da 20” a 240”.

L’ottica corta gli consente di garantire una grandezza di 40” ad appena 1 metro di distanza dallo schermo, facendone il videoproiettore ideale per i piccoli ambienti.

Massima portabilità

Il BenQ GP20 pesa solo 1,5 kg, sta in un palmo di mano (22cm x 6.18cm x 17,7cm) e non necessita di alcun accessorio ulteriore. Oltre alla funzionalità wireless che elimina la seccatura dei cavi, presenta 2 altoparlanti incorporati da 3We 2 GB di memoria che permettono di fare a meno del pc.

Elevata qualità delle immagini e dell’audio (come una tv)

Lampada LED, 700 Ansi Lumens di luminosità, color gamut 100% NTSC, risoluzione nativa WXGA (1280x800) e rapporto di contrasto 100.000:1 garantiscono la massima brillantezza dei colori e nitidezza delle immagini.

4 funzionalità di Sound Sourround offrono inoltre un’esperienza acustica immersiva e coinvolgente in ogni situazione (standard, cinema, gaming, musica).

BenQ GP20 04

Bassi costi di gestione

Grazie alla funzionalità Eco mode, la durata della lampada LED può arrivare fino a 30.000 ore senza calo di luminosità o decadenza dei colori, consentendo di mantenere bassi i consumi.

Sicurezza anche per i più piccoli

Il sistema di sicurezzagarantito dal dispositivo Auto Blank permette di proteggere i più piccoli dal raggio di luce del videoproiettore che interrompe la proiezione automaticamente nel caso rilevi movimenti nell’arco di 20 o 30 centimetri.

BenQ GP20 ha l’etichetta EcoFACTS

EcoFACTS testimonia l’impegno che BenQ rivolge alla salvaguardia dell’ambiente nel corso di tutta la sua filiera produttiva, come la sostituzione delle sostanze pericolose, la selezione dei materiali, il design dei prodotti e del packaging finalizzato al risparmio energetico, dal trasporto allo smaltimento.

 

Press Release