La nuova strategia Managed Print Services di Canon

Tags: canonfotografiamanagedprintservicesmpslentihelpdesksoftware
canon-logoCon il progetto Managed Print Services Canon offre un servizio di gestione dei flussi di stampa, supportando il cliente nell’ottimizzazione dei dispositivi e dei processi documentali interni all’azienda. MPS è una strategia operativa che si articolata in cinque fasi: Discover, Design, Transition & Implement, Support & Manage e Review.



L’attività iniziale di Discover consente a Canon e al cliente di fare una fotografia iniziale dei flussi di stampa, ovvero di verificare i device in campo, i costi associati, le modalità operative di gestione e archiviazione e le abitudini documentali degli utenti.

La successiva fase di Design prevede la proposta al cliente di un progetto di ottimizzazione dei flussi lavoro rinnovo dell’infrastruttura di stampa.

Dopo l’accettazione da parte del cliente del contratto MPS, il team di Professional Service procede all’implementazione del progetto assicurando una perfetta transizione alla nuova soluzione. Da questa fase, al cliente viene assegnata una risorsa Canon denominata “Client Service Manager” che avrà il compito di verificare il rispetto delle tempistiche di installazione di Hardware, Software e Servizi.

Grazie al Canon Software Support e al Canon Help Desk, il cliente può contare su un servizio di supporto continuativo e professionale nonché su un monitoraggio ed eventuale revisione dei flussi lavoro al fine di incrementare la produttività e mantenere un livello costante di Customer Satisfaction il tutto con una forte attenzione all’ambiente, riducendo le emissioni di CO2 e di consumi energetici.

Le aziende richiedono un unico referente specializzato, che sia in grado di comprendere le esigenze legate alla stampa e alla gestione dei flussi documentali, e di proporre soluzioni tecnologicamente avanzate con l’obiettivo di realizzare un risparmio e un miglioramento continuo del business del cliente. Un vero consulente sul “documento”.

Press Release
Redazione XtremeHardware