Razer DeathAdder Elite e Razer Gigantus Black Edition - Conclusioni

Razer DeathAdder Elite

Oro HD new

Prestazioni 5 stelle

Sensore Ottico PMW3398. Razer sembra che abbia intrapreso la giusta rotta.

Qualità 5 stelle Materiali ed assemblaggio validi. Superficie opaca e leggermente rugosa con inserti laterali in gomma per il miglior Grip.
Design 5 stelle Design classico ma aggiornato con ulteriori due tasti per lo switch DPI On-The-Fly. Sistema Chroma. Forma super ergonomica.
Prezzo 4,5 stelle Circa 80€, ma questa volta valgono sicuramente la spesa.
Complessivo 5 stelle  

 

Razer Gigantus Black Edition

Oro HD new

Prestazioni 4,5 stelle Superficie valida e ottima per sensori ottici e/o laser. Dimensioni notevoli per i Low Senser.
Qualità 4,5 stelle Superficie microtexturizzata per offire ottima scorrevolezza e precisione in movimenti lenti o veloci.
Design 4,5 stelle Design classico ma validi i dettagli tra cui Logo e cucitura dei bordi.
Prezzo 4 stelle Prezzo di 30€. Prezzo finalmente giusto seppur al pari di un modello XXL.
Complessivo 4 stelle  

 

Sono passati ben 10 anni da quando Razer introdusse il primo modello DeathAdder in commercio con sensore ottico AVAGO S3668 e ben, per l’epoca, 1800 True DPI. Da quel momento la strada del modello DeathAdder è stata sempre in ascesa segno che questo modello era destinato a diventare uno dei mouse più apprezzati e utilizzati al mondo.

Oggi nel 2016, quasi come Anniversario di quella data, Razer presenta il nuovo e fiammante DeathAdder Elite, mouse al pari di una macchina da guerra.

Dotato di un fenomenale sensore ottico custom Pixart PMW3398-TQ3H che non teme confronti con nessuno nemmeno sul piano risoluzione (offrendo ben 16.000 DPI) o accelerazione (450 IPS).

Insieme a tale sensore sono stati scelti e impiegati anche switch Omron e l’immancabile sistema di retroilluminazione Razer Chroma RGB. Tutto racchiuso in una Shell ergonomica apprezzata da sempre anche nel mondo dell’eSports.

Insomma Razer sembra aver intrapreso la giusta rotta di navigazione.

Parlando invece di prezzi per il nuovo Razer DeathAdder Elite sono richiesti circa 80 €, circa 10 € in più del modello Chroma mentre per il mousepad Razer Gigantus Black Edition sono richiesti circa 30 €. In entrambi i casi la spesa, questa volta, varrà la ‘’candela’’.

Per il mousepad il prezzo è comunque molto simile a versioni in formato XXL anche di altri brand.

Il Razer DeathAdder Elite è disponibile anche da Amazon al seguente link: http://amzn.to/2gUUzU6.

Razer DeathAdder Elite

Pro

  • Design Ergonomico
  • Qualità costruttiva
  • Sistema Chroma RGB
  • Sensore Ottico Pixart PMW3398 e Switch Omron

Contro

  • Nulla da Segnalare

Razer Gigantus Black Edition

Pro

  • Superficie molto ampia e valida
  • Compatibile con Sensori Ottici e laser

Contro

  • Nulla da Segnalare

Si Ringrazia Razer per i sample fornitici.

Tommaso Mele

 

Commenta sul forum

« Prev
Next