Razer Taipan, l'erede del Copperhead ?!

antOggi esamineremo l'ultimo nato di casa Razer per quello che riguarda i mouse da gaming, si tratta del Razer Taipan, una novità nel catalogo Razer per quel che riguarda i mouse sotto vari punti di vista. Esso infatti non si basa su un'ergonomia già vista come è stato per l'ultima generazione di prodotti Razer (non che questo sia di fatto un difetto) e rompe con il passato abbandonando il Philips Twin eye, utilizzato nei mouse 3.5g e 4g Laser, in favore del nuovo sensore Avago da 8200dpi  che sta “spopolando” tra i mouse di fascia alta.

 

 

 

 

 

Come gli altri mouse di generazione 4G, anche il Taipan è dotato di due sensori: uno Laser dedicato alla tracciatura e uno ottico dedicato alla lettura della superficie, e alla calibrazione del Lift-Off. Queste non sono le uniche novità, dopo una lunga serie di mouse per destrorsi o mancini, Razer torna a proporre un mouse simmetrico per ambidestri di fascia alta, colmando quel vuoto lasciato dopo il Lachesis. Anche dal lato software questo mouse è caratterizzato da alcune innovazioni, forse la più importante è il cloud dei setting per averli disponibili ovunque: stiamo parlando del Razer Synapse 2.0!

 

razer-logo-

 

Maggiori informazioni su Razer e sul Taipan sono raggiungibili a questo indirizzo.

 

Prev
Next »