Dmitriy Kocherygin

€ 0,00

Flightschool

€ 1,29

LAP LAMBERT Academic Publishing

€ 34,89

Attitude One Rapira One: economico ed ergonomico - Conclusioni

Conclusioni

 

oro

 

Prestazioni 5 stelle

Il sensore ottico AVAGO-3050 ha svolto in maniera impeccabile il suo lavoro e seppur non si trova più facilmente nei mouse odierni è ancora oggi un ottimo sensore insieme al fratello AVAGO-3090. Inoltre il software rende valida la personalizzazione delle funzionalità.

Qualità 4,5 stelle

Materiali ed assemblaggio molto buoni. Superfice Soft-Touch e design ergonomico.

Design 4,5 stelle

Design ergonomico. LED differenti per i vari step DPI.

Prezzo 5 stelle

Circa 40€ fanno dell’Attitude One Rapira One un mouse da gaming valido ed un valido candidato.

Complessivo 5 stelle  

 

 

Il prezzo di circa 40€ e l’eccellente design ergonomico rendono il Rapira One un valido rivale per i più conosciuti mouse da gaming. Attitude One inoltre ha pensato bene di creare per la serie Rapira due modelli, uno con sensore laser ed uno con sensore ottico in modo da rendere la scelta per l’utente quanto più facile  possibile in base alle proprie esigenze in ambito gaming e non. Il design ergonomico rendono il Rapira One così come il modello Elite una valida scelta che spesso viene preclusa in mouse dal costo ridotto e che si trovano solo su mouse a partire da 60€. Il Rapira One ci ha convinto non solo per il prezzo ed il design, ma anche per il sensore ottico AVAGO-3050 (ancora una  scelta valida quando si parla di prestazioni pure) oltre che i LED posti sotto lo scroll e sotto il logo del brand. Il Rapira One così come la versione Elite sono accompagnati anche da un software di gestione abbastanza valido che però a nostro avviso deve essere corretto (per l’errore di testo relativo ai DPI). Per il resto siamo rimasti molto soddisfatti della qualità e delle prestazioni generali del Rapira One.

 

Pro

  • Ergonomia
  • Qualità costruttiva
  • LED

 

Contro

  • Fixare il testo DPI nel software di gestione.

 

Si ringrazia Attitude One per il sample fornitoci

Tommaso Mele

« Prev
Next