Reflex Digitale Nikon D5000 DSLR

001-nikon_d5000_copertina

Il recente boom di vendite di macchine DSLR ha spinto tutti i principali produttori ad inserire nel mercato nuovi modelli di fascia entry-level, per assicurare una soluzione completa sotto ogni punto di vista a chiunque desideri un prodotto in grado di soddisfare ogni esigenza con buoni livelli qualitativi. Per questo Nikon ha deciso di debuttare con la sua nuova Nikon D5000, macchina da un elevato rapporto qualità prezzo in grado di offrire ottime prestazioni se abbinata a buone ottiche.

Presentazione:

 

002-LogoNikon
La macchina è priva di un motore autofocus integrato, come la D40, D40X e la D60, permettendo di avere un corpo più compatto, rispetto ad esempio alla D90. Ciò porta anche allo svantaggio di avere una minor scelta di lenti e questa soluzione è stata spesso criticata, portando terzi costruttori (Sigma e Tamron ad esempio), a creare versioni differenti dei propri obiettivi, proprio per andare incontro a questi modelli senza auto-focus.

 

Alla fine ci troviamo davanti a una macchina superiore alla D60 e inferiore alla D90, con un display LCD da 2.7’’ girevole, che consente un angolo di visione pari a 170°. L’idea di una DSLR (Digital Single-Lens Reflex), superiore alla fascia entry-level non è per nulla un’idea da scartare, infondo la Canon EOS 500D e la Olympus E-620 rientrano nella stessa collocazione di mercato, cercando di offrire agli acquirenti un modello superiore alla fascia base del mercato con nuovi miglioramenti e funzionalità aggiuntive.

Alcune caratteristiche principali della nuova Nikon D5000

  • Sensore CMOS in formato DX da 12.9MP, effettivi 12.3MP
  • Display orientabile e inclinabile da 2.7’’ da 230.000 punti
  • 11 punti di Messa a Fuoco con 3D tracking
  • Sensibilità ISO da 200 ai 3200, espansibili dai 100 ai 6400 ISO
  • Live View
  • Possibilità di catturare video a 1280*720 a 720p 24 fps con audio
  • Pulizia del sensore d’immagine
  • Motore EXPEED per l’elaborazione di immagini
  • Connettore per unità GPS
  • Fino a 4 fotogrammi al secondo nella modalità scatto continuo

Alcuni possono vedere la nuova D5000 come una D60 che integra semplicemente uno schermo inclinabile, ma come andremo a vedere non è così. Essa offre in linea di massima le stesse funzioni della D90 e molte migliorie rispetto alla D60, fra cui uno scatto continuo più veloce, un sistema di messa a fuoco e un sensore sicuramente migliore.

Qui di seguito vi elenchiamo cosa è cambiato tra le due proposte di casa Nikon

  • Sensore CMOS da 12.3MP contro il CCD della D60 da 10.2MP
  • Scala ISO più elevata
  • Sistema di Messa a Fuoco a 11 punti contro i 3 della D60
  • Correzione automatica della aberrazione cromatica laterale
  • Molte più scene pre-impostabili
  • Schermo girevole

Nella tabella sottostante andremo a riepilogare tutte le specifiche delle seguenti macchine: D60, D5000 e D90 e come potremo vedere la D5000 offre molte caratteristiche interessanti che approfondiremo nel corso della recensione.

003-nikon_D5000-tabella_comparativa

In quest’altra tabella mostriamo le caratteristiche complete della nuova Nikon D5000

004a-nikon_D5000-tabella_caratteristiche 004b-nikon_D5000-tabella_caratteristiche

Prev
Next »