• Liquid
  • Posted
  • Hits: 3801

Phobya DC12-400 & EK-Reservoir Combo DCP 4.0

Phobya_DC12-400__EK-Reservoir_Combo_DCP_4.0-1In questa recensione andremo ad analizzare la pompa più potente tra quelle a catalogo del fornitore Phobya, in abbinamento alla vaschetta Reservoir Combo DCP 4.0 della EK.

 







Conosciuta a livello mondiale, Phobya si è prepotentemente creata un posto tra i big del settore del liquid cooling, proponendo soluzioni avanzate per il raffreddamento per PC e non solo. Grazie ad un efficiente controllo qualitativo unito ad uno studio progettuale molto attento, Phobya si è fatta apprezzare nel corso degli anni dall’utenza per i suoi prodotti dal rapporto qualità/prezzo molto favorevole rispetto a quelli della concorrenza.

 

Phobya-Logo

 

Sul fattore costi, tema molto caldo in questi ultimi tempi, Phobya non produce direttamente ma delocalizza e si avvantaggia dalle tante aziende che formano il consorzio rappresentato appunto dal marchio Phobya. Quest’aspetto si è rivelato particolarmente vincente in quanto da un lato ogni azienda produttrice mette sul campo l’esperienza in quel singolo settore, dall’altro oltre a mantenere bassi i costi produttivi Phobya concentra le sue risorse sull’aspetto qualitativo e progettuale oltre che di marketing.

 

Abbiamo già testato la gamma di pompe Phobya in una precedente recensione: http://www.xtremehardware.com/cooling/liquid/test-comparativo-pompe-phobya-dc12-220-dc12-260-e-dc12-400-201107115432/

 

Oggi analizzeremo le prestazioni della DC12-400 in abbinamento con un top realizzato da EK,  comparandolo a due soluzioni concorrenti, caratterizzate da un prezzo sensibilmente maggiore.

Prev
Next »