• Air
  • Posted
  • Hits: 3299

Thermalright Archon SB-E, potente e sottile per piattaforme LGA 2011

Thermalright Archon SB-E 1Se c’è una ditta che non necessita di presentazioni, è certamente Thermalright. Oggi abbiamo il piacere di presentarvi la recensione del dissipatore Archon, revisione Sandy Bridge-E. E’ un modello a singola torre, decisamente largo ma perfetto per non creare problemi con RAM ad elevato profilo. La superficie è nichelata, è presente un gran numero di Heatpipes e, particolare non da poco, gli è stata associata una ventola da 150mm di proprietà Thermalright. Riuscirà a tenere a bada una CPU da 130W di TDP ? Ovviamente sì, e come vedremo, sarà capace di ben altri livelli prestazionali.

 

 

 

 

thermalright-logo

 

Thermalright è un’azienda leader nel settore della dissipazione delle componenti dei personal computer; è specializzata in soluzioni di raffreddamento per la CPU ma ha sviluppato soluzioni altrettanto valide e rivoluzionarie anche nell’ambito GPU. I principali obbiettivi di Thermalright sono: ottenere le giuste temperature di funzionamento per le componenti di un personal computer, specialmente per la CPU. E' necessario avere soluzioni con un’ottima progettazione e minima complessità strutturale ma caratterizzate da un elevato know-how per ottenere temperature corrette nei moderni sistemi. Con questi obbiettivi in mente, nasce il nome Thermalright.

Abbiamo testato il dissipatore sulla nostra nuovissima piattaforma di test con socket LGA 2011,  in particolare con un 3930K a default, a 4.2GHz ed a 4.5GHz. 

 

Sarà analizzata la configurazione stock, comprendente un’ottima ventola proprietaria da 150mm in Push, la quale è stata testata  con più impostazioni di velocità.

Prima di tutto, però, analizziamo brevemente le caratteristiche principali del Thermalright Archon SB-E Edition:

  • Design monotorre SLIM, per la massima compatibilità sul socket LGA 2011
  • Una ventola con diametro maggiorato da 150mm, di eccellente qualità
  • Sistema di montaggio delle ventole anti-vibrazione, sui generis
  • Finitura esterna in Nichel che non permette ossidazione del rame
  • Rapporto Prezzo/Prestazioni elevato
  • Qualità Thermalright
  • Base leggermente convessa
  • Supporta CPU fino a 160W di consumo energetico
  • Gran numero di Heatpipes
  • Possibilità nativa di un Push/Pull
  • E’ dotato di diverse clip di montaggio per il supporto dei socket INTEL LGA 2011/1366/1156/1155/775 e degli AMD 939/AM2/AM2+/AM3/AM3+/FM1

 

Rimandiamo al capitolo “Configurazione di test” per le impostazioni utilizzate ed i dettagli. Data la tipologia di dissipatore, sarà consigliabile utilizzarlo in cabinet di grandi dimensioni, ma dato il peso relativamente contenuto, non serviranno schede madri aventi PCB particolarmente elaborati, dotati di un numero elevato di layer.

 

Qui di seguito riportiamo il link al produttore e alla pagina di presentazione del modello.

 

Il prezzo proposto ammonta a circa 65 euro, un prezzo bilanciato date le potenzialità.

 

 

Prev
Next »