30 Ottobre 2014
Feed RSS Facebook Twitter Google Plus Linkedin Youtube

Raijintek Nemesis e Themis Evo: recensione e test termici

intro

Dopo l’accurata analisi delle tre soluzioni Raijintek Ereboss, Themis e Aidos, sulla piattaforma Intel 1366, oggi analizzeremo due nuovi modelli di questo interessante produttore, il Nemesis e il Themis EVO. Saranno analizzati sulla piattaforma Intel 2011 e quindi verranno messi a confronto con alcune delle più interessanti soluzioni attualmente presenti sul mercato Enthusiast. Il Nemesis è un modello a doppia torre, con una elevatissima superficie dissipante, mentre il Themis EVO è appunto l’evoluzione del dissipatore monotorre con tre heatpipes a contatto diretto Themis. Le performance elevate, unite ad un prezzo di commercializzazione aggressivo, e design avanzati, renderanno questi progetti formidabili, come vedremo fra poco. Buona lettura !

 

 

 

 

 

 

 

 

raijintek intro

Raijintek è una realtà che debutta sul mercato in data 22 luglio 2013, meno di un anno fa. Cosa spinge alla creazione di un nuovo brand in un mondo tanto affollato di proposte? Sicuramente un know-how già ben consolidato. Il CEO di Raijintek è Tony Sahin, che proviene da una pluriennale esperienza in Xigmatek.

 

Abbiamo testato i dissipatori sulla nostra nuovissima piattaforma di test con socket Intel LGA 2011. Al fine di garantire una suite di test simile a quella dell’utente finale, è stato utilizzato su un processore della famiglia Sandy Bridge-E ovvero il modello 3930K. Dato che il nostro interesse è  replicare le diverse condizioni di utilizzo ed offrirvi un servizio migliore, sono stati eseguiti diversi test approfonditi. Il processore è stato messo sotto carico con il programma Prime95 alle seguenti impostazioni: default, a 4.2GHz e a 4.5GHz.  Sarà analizzata la configurazione stock, con più impostazioni di velocità.

 

Rimandiamo al capitolo “Configurazione di test” per le impostazioni utilizzate ed i dettagli. Data la tipologia di dissipatori, sebbene per il Nemesis le dimensioni siano importanti, non si renderà necessario l’utilizzo di schede madri eccessivamente complesse, dotate di un numero elevato di layer.

Di che modelli stiamo parlando? Eccoli a confronto:

 

intro

 

SPECHTECH

 

NOTA CONDUCIBILITÀ TERMICA: (Al = 260 W·m-1·K-1), (Cu = 350 W·m-1·K-1). Dopo il rame, troviamo l’argento (Ag = 460 W·m-1·K-1 ) e infine il diamante (una delle forme allotropiche del carbonio = 1600). Da notare la poliedricità del Carbonio (C), capace delle seguenti forme allotropiche: grafite, diamante, fullerene, nanotubo, etc, etc. Qualora foste interessati: http://it.wikipedia.org/wiki/Allotropia_(chimica)

 

Ecco il video del Nemesis, del produttore:

 

Qui di seguito riportiamo il link al produttore

 

Link alla pagina di presentazione del Themis Evo:

http://www.raijintek.com/en/products_detail.php?ProductID=1

 

Link alla pagina di presentazione del Nemesis:

http://www.raijintek.com/en/products_detail.php?ProductID=1

 

Il prezzo proposto ammonta a circa 65 euro per il Nemesis e 35 per il Themis Evo, la disponibilità è immediata.

 

Raijintek Nemesis e Themis Evo Prodotti recensito da Matteo Trinca in data 11 marzo 2014. Voto:5 e 4.5. Prezzo medio in Italia 65 e 35

Devi Registrarti / Loggarti per poter commentare.

Pubblicità

Pubblicità

RECENSIONE Creative SB Tactic 3D ALPHA

RECENSIONE Creative SB Tactic 3D ALPHA

Creative ha da poco lanciato sul mercato 2 cuffie appartenenti alla famiglia Sound Blaster, molto famosa soprattutto ai giocatori per i suoi prodotti relativi all'audio...

Leggi tutta la recensione sul Forum

Siti Affiliati

XtremeShack