• Air
  • Posted
  • Hits: 2900

Gelid Solutions GX-7, 7 heatpipes in poco spazio

gelid gx-7

Cari lettori di XtremeHardware, oggi sarà analizzato il nuovo dissipatore del famoso marchio Gelid: il GX-7. La struttura è classica, ovvero è un dissipatore a singola torre, ma ha delle peculiarità interessanti, tra cui la sovrapposizione di due heatpipes nella base ed anche la presenza di un’ottima ventola nel bundle (Wing 12 PL Blue Led), senza contare la presenza dell’ottima pasta termica GC-2 in dotazione. Supporta fino a due ventole da 120mm e presenta anche un design che permette una minore resistenza dell’aria, quindi favorendo le performance con ventole dalla bassa rumorosità. Sarà testato con due ventole Gelid Wing 12PL Blue led, in configurazione Push/Pull ed anche a singola ventola ovvero per come viene fornito dalla casa produttrice. Sempre in questa recensione, analizzeremo un altro interessante prodotto di Gelid: l’eccellente pasta termica GC-EXTREME.

 

L’azienda ha sede a Taiwan e si è contraddistinta per la produzione di sistemi di dissipazione per VGA, memorie RAM ed ultimamente Hard Disk allo stato solido SSD, dissipatori per CPU, schede video, ventole, tubetti di pasta termica, accessori per il modding. La gamma di prodotti a catalogo è ancora piuttosto esigua, ma è una cosa lecita per un’azienda con appena tre anni di vita alle spalle. Gelid Solutions è stata fondata nel Giugno del 2008 da uno dei cofondatori di Arctic Cooling, Gebhard Scherrer. In collaborazione con VC Tran, Scherrer progetta e realizza prodotti dalle ottime caratteristiche tecniche, grazie all’esperienza acquisita negli anni. Il nome dell’azienda è tutto un programma, richiamando direttamente il latino “gelidus”, che in italiano non ha certo bisogno di traduzioni. La base operativa di Gelid Solutions è a Hong Kong, ma i due fondatori sono di origine Svizzera e pertanto la qualità e la cura dei dettagli sono assicurate.

 

 

gelid-logo

 

Data la tipologia del prodotto in questione, l’abbiamo testato su di una piattaforma X58 con socket 1366 e processore INTEL Core i7 920 D0 impostato a tre frequenze: default (2.66GHz), con un leggero overclock (3.4GHz) ed infine al massimo possibile ovvero 4GHz, alzando al contempo i voltaggi sia della CPU che della scheda madre. Rimandiamo al capitolo “Configurazione di test” per le impostazioni utilizzate.

 

Qui di seguito riportiamo il link al produttore :

 

http://www.gelidsolutions.com/

 

E la pagina di presentazione del modello:

 

http://www.gelidsolutions.com/products/index.php?lid=1&;cid=8&id=66

 

Il prezzo proposto ammonta a circa 45 euro, un prezzo in linea con la tipologia. Sarà quindi in grado di tenere testa agli altri modelli della concorrenza? Lo scopriremo presto.

 

Prev
Next »